COMUNICATO STAMPA: Il Centrodestra di Curno unito verso le elezioni della prossima primavera

 

 

“Obiettivo Curno” è pronta alla sfida, ma per ora bocche cucite su nomi e programma: «Manca ancora qualche tassello ma il più è fatto». Under 25 protagonisti con una loro lista, che affiancherà Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia e Curno Oltre

 

Curno, 25 gennaio 2017

 

Se fosse una partita di calcio si potrebbe dire che la fase della preparazione è ormai conclusa: resta solo qualche incontro per limare la squadra e svelare il nome del capitano, ovvero il candidato Sindaco che si presenterà sostenuto da tutto il Centrodestra per le elezioni della prossima primavera: «Manca ancora qualche tassello ma il più è fatto, l’annuncio arriverà quando sarà tutto definito anche per rispetto verso le persone coinvolte». A dar voce al gruppo sono Paolo Cavagna (consigliere comunale di “Curno Oltre”), Giovanni Locatelli (coordinatore di Forza Italia) e Marco Belotti (Segretario della Lega Nord), che si sono incontrati lo scorso 21 gennaio per fare il punto della situazione.

 

LA SFIDA: DARE VOCE ALLE RICHIESTE DEI CITTADINI – «Siamo pronti – spiegano – a sfidare il Centrosinistra di “Vivere Curno” su tutti i terreni di gioco: opere pubbliche, cementificazione, parchi, moschea. Abbiamo tante proposte: dobbiamo solo farle conoscere ai cittadini. Da questo punto di vista non ci sono sorprese, si tratta di quanto la gente si aspetta da anni: basta avere il coraggio di realizzarlo. D’altra parte durante tutto il mandato abbiamo presentato moltissime mozioni e interrogazioni con un tasso di presenza in Consiglio del consigliere in carica del 100%, a conferma del fatto che ci siamo sempre stati a difesa dei cittadini e contro un’Amministrazione grigia che ha preferito portare avanti interessi che non sono quelli cari a chi vive a Curno».

 

CENTRODESTRA UNITO – Ma come affronterà il Centrodestra le elezioni? «Anzitutto, una conferma: il Centrodestra si presenta unito e compatto», affermano. «Tutti i partiti e i gruppi che hanno dato vita a “Obiettivo Curno” (“Curno Oltre”, Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d’Italia) continueranno a lavorare gomito a gomito – proseguono – I nostri obiettivi coincidono, dal no alla moschea (voluta dal Sindaco Perlita Serra e dal PD senza chiedere il parere dei cittadini) all’opposizione al progetto di ampliamento del centro commerciale, destinato a ridurre la qualità della vita a Curno facendo chiudere i pochi negozi che restano. Senza contare partite importanti per rendere davvero il nostro Comune più vivibile: la destinazione della vecchia scuola elementare e l’attesissima realizzazione del Parco del Brembo».

 

GIOVANI PROTAGONISTI – Ma ecco la sorpresa: «È cresciuta molto in questi anni la presenza dei giovani, al punto da rendere chiaro che il loro ruolo è quello di protagonisti imprescindibili. Per questo gli under 25 saranno presenti già dalle prossime iniziative con una loro lista, facendosi sentire con idee fresche su come migliorare Curno».

Il Gruppo,

Obiettivo Curno

Commenta per primo