Interrogazione Polisportive

Curno, 8.11.2013

 

ai sensi dell’art. 30 del Regolamento per il funzionamento per il Consiglio Comunale, approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 10 del 11 marzo 2012, con richiesta di risposta scritta.

Il sottoscritto Paolo Cavagna, in qualità di Capogruppo della Lista Corti Claudio ed in relazione ai propri diritti di cui all’art. 43.2 del 18 agosto 2000 n. 267 e s.m.i. che cita: “I consiglieri comunali hanno diritto di ottenere dagli uffici del comune, nonché dalle loro aziende ed enti dipendenti, tutte le notizie e le informazioni in loro possesso, utili all’espletamento del proprio mandato”, dato atto che, recentemente, sono state approvate le nuove convenzioni con i gestori dei due centri sportivi, denominati Centro Vivere Insieme n. 1 e Centro Vivere Insieme n. 2,  chiedo quanto di seguito indicato:

  1. quanti sono gli iscritti, specificando quanti di questi risiedono a Curno, che praticano attività sportiva presso la Polisportiva Curno al C.V.1 e quanti presso l’A.S. Marigolda al C.V.2 (per entrambi i centri sportivi suddividendoli per le varie sezioni…es. calcio, tennis, sci, ecc.);
  2. fornitura dei bilanci a consuntivo dell’anno 2012 e dei bilanci di previsione dell’anno 2013 delle associazioni sportive, con preghiera di precisazione, per l’anno 2012 (distinto tra periodo gennaio-aprile e periodo maggio-dicembre) e per l’anno 2013, dell’ammontare dei contributi, ricevuti dall’Amministrazione Comunale, anche a titolo di sostegno pagamento utenze e/o sponsorizzazione manifestazioni con costi a carico del Comune (anche in termini di utilizzo del personale dipendente del Comune stesso);
  3. costi sostenuti dall’Amministrazione Comunale per gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria (per entrambi i centri sportivi) per l’anno 2012 (distinto tra periodo gennaio-aprile e periodo maggio-dicembre) e per l’anno 2013;
  4. costi degli interventi di ristrutturazione/ampliamento (sempre per entrambi i centri sportivi), con riferimento anche al progetto preliminare recentemente approvato e oggetto di successiva variazione del P.O.P. annualità 2013 (che, si ritiene, avrebbe dovuto essere inserito nel bilancio di previsione 2013 del Comune poichè, alla data di approvazione in Consiglio Comunale del bilancio di previsione, risulta che il progetto preliminare dell’intervento presso il CV1, per un importo di circa 600.000 euro, fosse già stato approvato dalla Giunta Comunale);
  5. dettagliato prospetto di comparazione dei costi di cui sopra, sia per il CV1 che per il CV2, con gli anni 2012 e 2011.

Per ultimo si chiede di precisare, per ogni singola sezione sportiva, quanto è stato ricevuto negli anni 2011, 2012 e 2013 a titolo di sponsorizzazione, da parte di privati e/o altri enti, istituti, ecc., e quanto viene richiesto, sempre suddiviso per sezione sportiva, al singolo utente che intenda essere aggregato ad una di esse, come quota di iscrizione e/o di contribuzione.

 

Il Capogruppo della Lista “Claudio Corti Sindaco”

Commenta per primo